Privacy Policy

FOCUS OSTEOPATIA

L’osteopatia mira al ripristino ed al mantenimento dello stato di benessere e salute dell’individuo.
L’intento osteopatico ha lo scopo di riequilibrare manualmente , funzione e postura individuando e recuperando, per quanto possibile, le limitazione del movimento segmentario e, di conseguenza, complessivo.
Il concetto di lesione per l’osteopatia deve essere inteso non come danno alla continuità dei tessuti o presenza di microrganismi patogeni, ma come alterazione di movimento, sia micro che macro.
L’osteopata, pertanto, tramite l’utilizzo esclusivo delle mani, analizza, nel pieno rispetto delle conoscenze anatomo-fisiologiche e biomeccaniche, mediante specifiche valutazioni palpatorie non invasive, la qualità del movimento e ripristina, là dove riscontri delle modificazioni della mobilità e motilità fisiologiche, la naturale omeostasi dell’organismo.

Medicina ed Osteopatia

L’osteopatia è una medicina manuale nata da uno studio olistico dell’anatomia e della fisiologia dell’organismo umano, non è possibile metterla in contrapposizione alla Medicina tradizionale e non si può sostiruire ad essa.
Anzi, l’osteopata vuole essere una figura in supporto al Medico, che collabora e scambia idee con esso al fine di ottenere quello che deve essere il fine ultimo di entrambe queste scienze: il benessere del paziente.
Come lavora l’Osteopata??
Attraverso l’uso esclusivo delle mani l’osteopata mira a ripristinare la naturale omeostasi presente nell’organismo. Le metodiche apprese nei 6 anni di studi e affinate sempre di più dall’esperienza dell’operatore permettono di trattare ogni distretto corporeo attraverso metodiche specifiche.
Osteopatia: quando??
Il termine Osteopatia spesso richiama nell’immaginario comune un “manipolatore d’ossa”, ma così non è!! Un trattamento osteopatico può rivelarsi determinante in tutte le situazioni in cui l’affezione manifestata dal paziente è riconducibile al concetto di lesione osteopatica, e questo accade per svariate problematiche. Vediamone alcune:
· AFFEZIONI MUSCOLO-SCHELETRICHE: rachialgie, lombalgie, lombo sciatalgie, Wiplash e sindromi da colpo della strega, dolori articolari e muscolari e da vizi di postura, tendinopatie, traumi ed esiti post traumatici, etc…
· AFFEZIONI ORL: sinusiti, asma, allergie, emicrania e cefalee, problematiche dell’ATM, etc…
· ESITI CHIRURGI: sia essi ortopedici che di chirurgia generale, trattamento delle cicatrici e dei tessuti fibrotici, etc…
· DISTONIE E DISFUNZIONI ADDOMINALI E PELVICHE: ernia iatale, distonie del pavimento pelvico, coliti, etc…
· SINTOMATOLOGIA DA STRESS
· GRAVIDANZA E PEDIATRIA: l’aiuto dell’osteopata può essere utile alle gestanti nella progressione della gravidanza e ai piccoli fin dalle prime fasi della vita e per tutta la loro crescita